Cluster Top Down PAFASEF

PROGETTO CLUSTER TOP DOWN PAFASEF

TITOLO DEL PROGETTO: Innovazione di prodotto nel settore della pasta. Pasta fresca addizionata di semola fermentata

SOGGETTO ATTUATORE: Porto Conte Ricerche

PRESENTAZIONE

Il progetto mira ad un percorso di innovazione della produzione di pasta fresca e confezionata. Attraverso l’uso delle biotecnologie si vuole ottenere un nuovo prodotto caratterizzato da un elevato valore nutrizionale ed un’appropriata shelf life allo scopo di arricchire l’offerta da parte delle imprese di trasformazione, soddisfare le esigenze dei consumatori per le sue componenti salutistiche e nutrizionali, permettere ai ristoratori l’introduzione nel menù di piatti a forte connotazione territoriale.
L’idea progettuale prevede l’introduzione di una nuova tecnologia di produzione, basata sull’impiego di semola fermentata, ad opera di batteri lattici e lieviti, che viene addizionata alla semola tal quale in fase di gramolatura dell’impasto. La semola fermentata rappresenta un nuovo ingrediente, mai utilizzato nella pasta fresca, in grado di conferire al prodotto caratteristiche chimico-fisiche e sensoriali differenti dalla pasta comune, in particolare per quanto riguarda il tenore di acidità. Con il processo di fermentazione infatti si formano acidi organici, quali acido lattico, acetico e piruvico, ed etanolo. L’industria alimentare utilizza già acidi organici (acido lattico, acido citrico, etc.) e alcoli allo scopo di estendere la shelf life di prodotti altamente deperibili.
Il risultato finale che il progetto si propone è, quindi, quello di ottenere un prodotto innovativo, con una shelf life adeguata alle esigenze delle aziende produttrici, possibilmente maggiore rispetto a quella della pasta di semola e/o farina attualmente in commercio, e di valorizzarne le peculiarità organolettiche attraverso la scoperta del giusto abbinamento culinario. I risultati delle ricerche effettuate nei laboratori della Porto Conte Ricerche, pubblicati sulla rivista internazionale LWT-Food Science & Technology (Fois et al. 2018, vol. 89, pgg 496-502), rappresentano una premessa interessante e utile al raggiungimento degli obiettivi finali del progetto.

 

OBIETTIVI E RISULTATI ATTESI

Il progetto si articolerà attraverso il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Mettere a punto i protocolli di produzione, che varieranno a seconda della tipologia di pasta (formato, tipo di confezionamento) che si sceglierà di testare in accordo con le aziende.
  • Definire le caratteristiche chimico-fisiche e nutrizionali della pasta prodotta con l’aggiunta di semola fermentata. Le caratteristiche della nuova pasta verranno messe a confronto con quelle della pasta tradizionale classica prodotta in azienda. La valutazione della digeribilità in vitro e/o in vivo dell’amido servirà a chiarire se e come il nuovo prodotto influenzi la risposta glicemica nei potenziali consumatori e se la semola fermentata aggiunga al prodotto un valore nutrizionale e/o salutistico, che si tradurrebbe inevitabilmente in un valore aggiunto.
  • Definire le caratteristiche gastronomiche della pasta addizionata di semola fermentata. Il nuovo prodotto ha peculiarità sensoriali che lo differenziano dalla pasta comune, un sapore acidulo, un gusto ed un profumo pronunciato. L’elaborazione dei piatti da presentare ai consumatori effettuata da esperti del settore della ristorazione sarà fondamentale per esaltare il sapore di questo nuovo prodotto.
  • Definire il giudizio di gradevolezza del consumatore. Il giudizio espresso dal consumatore sarà valutato con l’ausilio di test sensoriali (consumer test). In questo modo i produttori avranno a disposizione un insieme di dati scientifici che potranno essere utilizzati per orientare la produzione e/o promuovere i loro prodotti.
  • Divulgare i risultati della ricerca, intra ed extra cluster. I risultati ottenuti verranno diffusi a mezzo stampa generale e specialistica, a mezzo web e attraverso incontri sia con le imprese del cluster che, alla fine del progetto, attraverso un workshop finale.

AZIENDE COINVOLTE:
Pastificio La Sfoglia D’oro - Sassari
Pastificio Bitti - Sassari
Pastificio Cossu – Iglesias
Pastificio Sapori di Sardegna - Loceri
Azienda Agrituristica Sa Mandra - Alghero
Agriturismo Barbagia – Alghero
Ristorante Il Refettorio - Alghero
My Art Di Roberto Murgia – Alghero

CONTATTI: Responsabile Scientifico Pasquale Catzeddu Tel: 079998400 email: catzeddu@portocontericerche.it
CONTATTI: Sardegna Ricerche Graziana Frogheri Tel: 070 9243 2813 email: graziana.frogheri@sardegnaricerche.it
 

Leggi tutto
Leggi meno
-A A +A

S.P. 55 Porto Conte - Capo Caccia
km 8,400 Loc. Tramariglio
07041 Alghero (SS) Italia
​​Indirizzo postale: Porto Conte Ricerche S. r. l. - Casella Postale 84​ 07040 Santa Maria La Palma (SS) – Italia
Tel [+39] 079 998400 - Fax [+39] 079 998567
Email info@portocontericerche.it